"Rivendichiamo un Teatro di Poesia che sappia comporre le sue rime con i corpi, i colori e gli strumenti del teatro."

calendario

12 / 15 Giugno 2021
NAPOLI TEATRO FESTIVAL

calendario

DECALOGO PER UN TEATRO DELLO SPETTATORE

Il momento politico per eccellenza è quell'atto
capace di trasformarci da spettatori in attori di un evento.
Zygmunt Bauman, La società sotto assedio

1. il teatro deve configurarsi per lo spettatore come un'esperienza che prima che cognitiva sia profondamente emotiva e perturbante;

2. praticare un teatro che non sia solo rappresentazione ma anche esperienza di un evento: io non assisto a qualcosa ma lo vivo;

3. il teatro deve rivolgersi, nell'era mediatica di oggi, non ad una massa anonima (il pubblico) ma a ciascun partecipante (lo spettatore);

4. ridefinire i ruoli attore/spettatore, stabilendo nella loro relazione diretta il fuoco dell'esperienza;

5. rimettere in gioco oltre al corpo dell'attore anche il corpo dello spettatore. La dimensione diviene necessariamente sensoriale: tutti i cinque sensi devono entrare in sinestesia a dar luogo ad una drammaturgia dei sensi;

6. lo spettatore viene sganciato dal voyeurismo a cui l'ha consegnato il teatro ottocentesco, senza per questo essere ridotto ad animazioni o coinvolgimenti paratelevisivi: il teatro deve tornare alla sua origine rituale e sacra;

7. pensare alla pratica dell'attore come ad un dono d'amore verso lo spettatore, con tutta la messa in gioco, il denudamento reciproco ed il rischio strutturale che questa offerta conporta;

8. ridefinire lo spazio: lo spettacolo non è più davanti a me, ma esso mi circonda, mi sovrasta, mi abita, ed io lo vivo come un mondo dentro cui sono precipitato;

9. ridefinire il tempo: ha inizio per lo spettatore dal momento in cui si prenota o si reca a teatro e si dilata dopo, nella inevitabile lunga elaborazione che segue;

10. fare incontrare le soggettività con i modelli universali del mito. Questo teatro non è mai letterale: restituisce vita solo attraverso la creazione di uno spazio altro. siamo qui ORA e siamo contemporaneamente sempre altrove, fuori dal tempo ordinario.

METAMORFOSI di forme mutate

Massimo Munaro su PANTAGRUEL con Katia Ippaso

L'Odissea dei bambini. Il video del laboratorio per le scuole

DONA il 5x1000 al Teatro del Lemming!

"La Tetralogia del Lemming" su Engramma

LA TETRALOGIA DEL LEMMING - Il nuovo libro di Massimo Munaro

news

NEWSLETTER

Teatro del Lemming

Teatrodellemming.it uses cookies to enable login and navigation. Please accept to enable cookies.